residenziale

Complesso residenziale a Bari

Bari

Situato all’interno di un piccolo lotto adiacente all’importante arteria stradale di Via Amendola, il nuovo complesso residenziale è costituito da un fabbricato che si contraddistingue per le innovative tecniche costruttive e per le eleganti linee architettoniche.

La forma asimmetrica del complesso, il grande terrazzo al primo piano, la facciata principale continua senza balconi e i rivestimenti in alluminio, sono gli elementi principali che rendono l’architettura del piccolo edificio estremamente pulita, razionale ed accattivante, in netta contrapposizione ai grandi volumi dei fabbricati vicini. L’edificio è costituito da strutture portanti indipendenti in conglomerato cementizio armato, con tamponamenti esterni e divisori interni realizzati con sistemi a secco di ultima generazione Saint-Gobain Italia. All’esterno i rivestimenti con funzione estetica sono applicati su di una sottostruttura metallica ancorata ai tamponamenti perimetrali realizzati con il sistema Gyproc Aquaroc, che rappresenta la componente prestazionale delle facciate, sia dal punto di vista termico che acustico. All’interno le pareti separative di ambiente e i divisori tra le diverse unità immobiliari, sono costituiti da lastre prestazionali Gyproc Habito 13 Activ’Air® e Gyproc Habito Forte 13 che – con l’ausilio di isolanti in lana di vetro Isover PAR 4+ e Gyproc Habito Sound – assicurano massime prestazioni acustiche ed un’eccezionale resistenza ai carichi ed agli urti.

Proprietà/impresa esecutrice: Tecnedil 90 s.r.l., Bari
Progetto: Arch. Pierluigi Uva, Bari
Direzione Lavori: Ing. Alberto Pizzini, BarI
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Finish Village s.r.l., Putignano (BA)

Soluzioni Saint-Gobain utilizzate
Richiesta progettualeTamponamenti perimetrali a secco, leggeri e con elevate prestazioni termo-acustiche.
Soluzione Saint-GobainPareti di tamponamento esterno Gyproc Aquaroc - Isover PAR Gold 4+ altamente prestazionali ed ecologiche, per uno spessore totale di circa 230 mm e costituite, a partire dall’esterno, dai seguenti elementi: una lastra in cemento alleggerito Gyproc  Aquaroc da 12,5 mm di spessore, membrana impermeabile e traspirante tipo TYVEK, due montanti metallici (Gyproc Aquaroc all'esterno e Gyproc Gyprofile all'interno) tra loro separati da una lastra Gyproc Habito Forte e con doppio strato isolante in lana di vetro Isover PAR Gold 4+, una lastra Gyproc Habito Forte ed una lastra Gyproc Habito Vapor Activ’Air® sul lato interno della parete.
Richiesta progettualePareti interne alle unità in grado di garantire massima resistenza meccanica ed un elevato isolamento acustico. 
Soluzione Saint-GobainPareti divisorie Gyproc SA 125/75 L FORTE HAB dello spessore totale di 125 mm e costituite da una struttura metallica Gyproc Gyprofile da 75 mm - con pannello isolante in lana di vetro Isover PAR 4+ - e doppia lastra per lato, di cui la più interna del tipo Gyproc Habito Forte 13 e la più esterna del tipo Gyproc Habito 13 Activ’Air®. La Gyproc Habito Forte è una lastra di tipo speciale con un eccezionale grado di durezza superficiale, resistenza meccanica e portata ai carichi. La Gyproc Habito Activ’Air® assicura un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento ed alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni. Entrambe le lastre sono rivestite con una carta dalla colorazione particolarmente bianca che agevola le operazioni di finitura e di tinteggiatura.
Richiesta progettualePareti divisorie tra unità immobiliari con elevati livelli di antieffrazione, resistenza meccanica ed isolamento acustico. 
Soluzione Saint-GobainPareti divisorie Gyproc Habito Maxima 215/75 L Habito Activ’Air® dello spessore totale di 215 mm e costituite da una doppia struttura metallica Gyproc Gyprofile da 75 mm, doppio pannello isolante in lana minerale Gyproc Habito Sound, una lastra Gyproc Habito Forte inserita tra le due strutture e doppia lastra per lato, di cui la più interna del tipo Gyproc Habito Forte 13 e la più esterna del tipo Gyproc Habito 13 Activ’Air®. Il tramezzo così concepito assicura un’elevatissima resistenza meccanica ed eccezionali livelli di isolamento acustico.
Focus contatti
Finish Village s.r.l. Putignano (BA)
Titolare: Valentino Mangini
Area di specializzazione: Sistemi a secco e finiture d’interni
Insieme a Saint-Gobain: dal 1985
Giugno 2024
recupero del patrimonio edilizio

Torre Velasca

Milano

Costruita tra il 1956 e il 1958 su progetto dello studio BBPR, la Torre Velasca è un edificio alto più di cento metri che, grazie al suo particolare sviluppo in verticale con il corpo superiore appoggiato su grandi mensole a vista in cemento armato, rappresenta una delle architetture più scenografiche ed iconiche di Milano.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Ars Aedificandi S.p.A.
Villa D’Adda (BG)
Catena Services S.r.l.
Osimo (AN)
recupero del patrimonio edilizio

Terme Marine di Grado

Grado (GO)

All’interno di un ampio progetto di recupero ed ampliamento promosso da PromoTurismoFVG – Ente Regionale che si occupa della strategia, della gestione operativa e della promozione turistica del Friuli Venezia Giulia – l’edificio che ospita le Terme Marine di Grado è stato oggetto di un globale intervento di risanamento conservativo.

PARTNER SAINT-GOBAIN
CP Costruzioni S.r.l.
Trieste
recupero del patrimonio edilizio

Villa Marchio

Andria (BT)

Costruito nel 1907 su progetto dell’ingegnere Ceci, questo elegante villino gentilizio è composto da due piani fuori terra più un ampio sottotetto e si contraddistingue per lo stile architettonico tipico dell’epoca, in cui spicca la splendida facciata liberty leggermente arretrata rispetto al filo stradale di Corso Cavour.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Costruzioni Quagliarella S.r.l.
Andria (BT)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
SG-Gallerylive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995