residenziale

Complesso residenziale “DecòMposition”

Salerno

“DecòMposition” è il nome di un nuovo edificio residenziale con tipologia a torre, contraddistinto da una forte identità architettonica e situato in posizione strategica con una vista mozzafiato sul golfo di Salerno.

“Allo scopo di eludere la ‘monoliticità’ quasi fatale” – si legge nella relazione tecnico-illustrativa redatta dall’architetto Angelo Viscido, progettista e direttore lavori – “che caratterizza comunemente gli edifici a torre a grossa densità abitativa, generalmente composti dalla ripetizione seriale delle tipologie residenziali impilate verticalmente, ci si è concentrati, nel caso specifico, su quella che potremmo definire una ‘decomposizione’ dei volumi, il che ci ha suggerito il nome stesso dell’edificio ‘Decò–M-position’… Se pure schiettamente ardita, la soluzione formale proposta si pone come obiettivo quello di una forte caratterizzazione a riconoscibilità, sulla scorta di una riflessione basilare: l’oggetto di architettura, anche se di grossa scala dimensionale, in quanto chiamato comunque ad esprimere un’elevata potenzialità volumetrica, merita di essere concepito con la medesima cura per il dettaglio e la composizione, che si riserverebbe ad un oggetto di design.”
Il complesso è costituito da 13 piani fuori terra e due interrati destinati a box auto: i primi due livelli prevedono una destinazione commerciale e direzionale, i restanti piani accolgono 44 appartamenti di vari tagli dimensionali, concepiti come vere e proprie “villette” in quota, con ampi terrazzi e generose vetrate. Tutti gli alloggi si caratterizzano per le scenografiche viste panoramiche, per l’esposizione ottimale sull’asse est-ovest e per le scelte progettuali di altissima qualità architettonica, grazie all’impiego di materiali e tecniche costruttive innovative.
“E’ indiscutibile che alloggi più confortevoli e più belli” – si legge sempre nella tecnico-illustrativa di progetto – “diano luogo a quartieri e città più belle e soprattutto più sicure. Proponiamo di generare un sistema di relazioni fisiche rivolto alla costruzione di luoghi per l’abitare, per la socialità, il tempo libero. Il nostro obiettivo è rendere misurabile e soprattutto far comprendere cosa significhi qualità. Pertanto, individuati dei temi basilari sull’argomento, quali architettura, sicurezza, gestione sostenibile delle acque meteoriche e dei rifiuti, efficienza energetica, abbattimento delle barriere architettoniche, comfort illuminotecnico e acustico, verde urbano, comfort abitativo, abbiamo fissato dei criteri a cui attenersi”.

Proprietà: Chianese Costruzioni S.r.l., Salerno
Progetto e Direzione Lavori: Arch. Angelo Viscido, Salerno
Impresa esecutrice: Chianese Group S.r.l., Salerno – Direttore Tecnico: Ing. Pasquale De Santis
Applicatore sistemi Saint-Gobain Italia: N.T.P. S.r.l., Cava de’ Tirreni (SA)

Soluzioni Saint-Gobain utilizzate
Richiesta progettualeTamponamenti perimetrali leggeri, antisismici e con elevate prestazioni termo-acustiche e di resistenza agli agenti atmosferici.
Soluzione Saint-GobainFacciata di tamponamento a secco altamente prestazionale, realizzata con il sistema Gyproc Aquaroc e costituita, a partire dall’interno, dai seguenti elementi: una lastra Gyproc Habito® Forte 13 abbinata ad una lastra Gyproc Vapor 13, struttura metallica interna Gyproc Gyprofile con pannello isolante in lana di vetro Isover PAR 4+, intercapedine d’aria, una lastra Gyproc Wallboard 13, struttura metallica esterna con profili metallici Gyproc Aquaroc e pannello isolante in lana di vetro Isover PAR GOLD 4+, tessuto idrorepellente traspirante TYVEC e due lastre in cemento alleggerito Gyproc Aquaroc 13, finite con il rasante a base cemento Gyproc Aquaroc Skim.
Per evitare l’insorgere di ponti termici, tra le strutture portanti in cemento armato e le lastre esterne Gyproc Aquaroc, è stato posato un pannello in lana di vetro ad alta densità Isover Clima34 G3, spessore 6 cm.
Richiesta progettualeDivisori tra appartamenti in grado di assicurare contemporaneamente velocità di esecuzione, resistenza meccanica ed isolamento acustico.
Soluzione Saint-GobainPareti divisorie Gyproc HF 2.3 – SAD5 215/75 LR FORTE STD, dello spessore totale di 212,5 cm, costituite da una doppia struttura metallica Gyproc Gyprofile da 75 mm con doppio pannello isolante in lana di vetro Isover PAR 4+, e da due lastre per lato, di cui una standard Gyproc Wallboard ed una lastra speciale Gyproc Habito® Forte. Tra le due strutture metalliche, per aumentare le prestazioni della parete, è stata inserita un’ulteriore lastra Gyproc Habito® Forte.
I divisori così assemblati assicurano un potere fonoisolante Rw = 68 dB, una resistenza al fuoco EI 120 ed una trasmittanza termica U =0,227 W/m2K.
Richiesta progettualePareti distributive interne agli alloggi per garantire flessibilità di utilizzo, elevata resistenza meccanica e massime prestazioni acustiche.
Soluzione Saint-GobainPareti divisorie Gyproc HF 1.5 - SA 125/75 LR Forte STD dello spessore totale di 125 mm e costituite da una struttura metallica Gyproc Gyprofile da 75, da un pannello isolante in lana di vetro Isover PAR 4+ e da due lastre per lato, una standard Gyproc Wallboard 13 ed una speciale ad alte prestazioni meccaniche Gyproc Habito® Forte 13.
Nei bagni e nelle cucine le lastre Gyproc Habito® Forte 13 sono sostituite da lastre di tipo H1 Gyproc Habito® Forte Hydro 13, con ridotto assorbimento d’acqua e dunque ideali da applicare negli ambienti con elevata umidità.
Le pareti così composte garantiscono un potere fonoisolante Rw = 58 dB, una resistenza al fuoco EI 120 ed una trasmittanza termica U =0,440 W/m2K.
Focus partner Saint-Gobain
N.T.P. S.r.l. Cava de’ Tirreni (SA)
Contatti: 389/1162723
[email protected]
Titolare: Ermanno Bisogno
Area di specializzazione: Sistemi a secco, cappotti, isolamenti, finiture d’interni.
Partner Saint-Gobain Italia: dal 1990
Novembre 2021
recupero del patrimonio edilizio

Palazzo Sartoretti

Reggiolo (RE)

L’imponente architettura di Palazzo Sartoretti si affaccia sulla splendida Piazza Martiri di Reggiolo ed è il risultato di diversi interventi di restauro e di rifacimenti che nel corso del tempo ne hanno modificato la struttura originaria, risalente al XVI secolo.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Tamagni Costruzioni S.r.l.
Boretto (RE)
architettura contemporanea

Sede ESA – ESRIN – Building 12

Frascati (Roma)

All’interno della sede dell’Agenzia Spaziale Europea di Frascati, l’edificio denominato “Building 12” è stato demolito e ricostruito con criteri antisismici e sostenibili, con particolare attenzione agli aspetti legati all’efficienza efficienza e al benessere indoor.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Vetreria BTT S.r.l.
Torricella Sicura (TE)
residenziale

Residence “Casa Mia1”

Foggia

Situato alle porte del centro abitato di Foggia, questo nuovo complesso ricettivo è composto da 19 unità immobiliari estremamente funzionali, oltre a diversi spazi comuni di convivialità e da un ampio parcheggio privato recintato.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Costruzioni Ser.Fin. S.r.l.
Foggia
residenziale

Residenze Botticelli

Potenza

“Residenze Botticelli” è il nome di un nuovo complesso residenziale che si distingue per la posizione strategica in cui è situato – lungo un importante asse viario di Potenza e con un suggestivo panorama su un’ampia parte di città – per l’ottima esposizione degli alloggi e per la scelta di soluzioni costruttive ecocompatibili, a basso impatto ambientale e ad elevata durabilità e sicurezza.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Pietrafesa Salvatore
Potenza
L.Isol Di Piarulli Giuseppe
Rionero in Vulture (PZ)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995