architettura contemporanea

DEIB – Edificio 20, Politecnico di Milano

Milano

L’edificio 20 del Politecnico di Milano che ospita il D.E.I.B. – Dipartimento Elettronica, Informazione e Bioingegneria – è un complesso edilizio risalente alla seconda metà degli anni ’60 che si trova presso il Campus Bassini, ad est dell’insediamento originale dell’Ateneo situato in Città Studi.

Prodotti Saint-Gobain Glass utilizzati:
COOL-LITE® SKN 165 IISTADIP SILENCE®

L’intervento di rinnovo delle facciate del fabbricato nasce con l’obiettivo di contenere i consumi energetici, incrementare l’isolamento termico, migliorare il comfort ambientale acustico e luminoso in tutte le stagioni, riqualificare i prospetti dal punto di vista architettonico ed allineare l’edificio alle normative vigenti in materia di sicurezza.
L’inadeguatezza dell’involucro risultava evidente dalla complessiva carenza prestazionale delle facciate e degli elementi in ferro e vetro di chiusura e tamponamento. I serramenti esistenti, in particolare, erano caratterizzati da un basso livello di isolamento termo-acustico e rappresentavano superfici “disperdenti” non idonee a trattenere il calore all’interno dell’edificio, con sistemi oscuranti obsoleti e vetrate prive di proprietà filtranti e riflettenti.

Da qui la necessità di correggere il bilancio energetico e valorizzare l’immagine dell’edificio attraverso la realizzazione di una facciata continua ventilata, una sorta di nuova “pelle” costituita da un reticolo strutturale sul quale è fissato – lasciando una camera d’aria di 30 mm per consentire la ventilazione – un elegante rivestimento esterno in pannelli di alluminio.
Un ruolo fondamentale nella ridefinizione qualitativa e prestazionale dei prospetti è giocato dalle vetrate Saint-Gobain Glass utilizzate per i nuovi serramenti, capaci di incrementare notevolmente il comfort degli spazi interni.
Le vetrate isolanti a controllo solare CLIMAPLUS® SOLAR CONTROL con elevatissime prestazioni in termini di selettività, consentono un notevole risparmio di energia ed una riduzione dei costi per il riscaldamento invernale ed il condizionamento estivo, migliorano il comfort visivo attenuando la luce, garantiscono un ottimo comfort acustico ed assicurano alti valori di sicurezza.

    

Ente Appaltante: Politecnico di Milano
Responsabile del Procedimento: Ing. Gianluca Noto – Area Tecnico Edilizia
Responsabile del progetto e Direzione Lavori: Arch. Dario Domenico Poli – Area Tecnico Edilizia
Impresa aggiudicataria, fornitura e posa serramenti: Palaser S.r.l., Casale Monferrato (AL)
Direttore Tecnico di cantiere: Ing. Alessandro Margara
Fornitura vetri Saint-Gobain Glass: Vetrodomus S.p.A., Brescia

Agosto 2021
alberghi

Casa di Langa – Piemonte

Cerretto Langhe (CN)

Affacciato su oltre 40 ettari di vigneti e boschi nel cuore delle Langhe, il boutique hotel “Casa di Langa – Piemonte” è dotato di 39 camere e suite e si ispira all’architettura tradizionale piemontese, con un occhio di riguardo ai temi legati alla sostenibilità e all’ambiente.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Malabaila & Arduino S.p.A.
Villafranca d’Asti (AT)
residenziale

Parco del Gari

Cassino (FR)

Ideato in stretta relazione con il fiume Gari il progetto nasce per rigenerare un’area urbana in completo disuso da molti anni e situata ai piedi dell’abbazia benedettina di Montecassino, uno dei monasteri più celebri ed antichi d’Italia.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Domus Commerciale S.r.l. – Società del Gruppo Miele
Cassino (FR)
recupero del patrimonio edilizio

Polo commerciale “Unico”

Capena (Roma)

Un vecchio capannone esistente è stato magistralmente recuperato ed ampliato per ospitare alcuni esercizi commerciali all’interno del nuovo polo commerciale “Unico”, nato da un più ampio progetto di riqualificazione di una vasta zona industriale dismessa a Capena.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Vetreria Vitrum S.r.l.
Lucignano (AR)
Iezzi Service S.r.l.
Monterotondo (Roma)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995