residenziale

Eurosky Tower

Roma

Eurosky Tower con i suoi 120 metri di altezza è il più alto edificio residenziale di Roma ed ha ricevuto il prestigioso riconoscimento Real Estate Award – Smart Green Building come migliore realizzazione tecnologica ed ecosostenibile.
Disegnato dall’architetto Franco Purini – che si è ispirato alle torri medievali del centro storico della Capitale – il nuovo grattacielo sorge all’interno del più ampio progetto “Europarco Business Park“ situato nella zona sud dell’EUR e rappresenta il miglior esempio della trasformazione in atto nel quartiere, sia per l’innovazione costruttiva sia come simbolo di un nuovo modo di abitare.

Oltre ai primi 3 piani ad uso uffici ed ai restanti 25 destinati interamente a residenze di lusso – per un totale di circa 280 appartamenti, tutti caratterizzati da un ampio spazio serra che garantisce grande luminosità e vivibilità agli ambienti interni – Eurosky Tower offre 3.000 metri quadrati di aree condominiali progettate ad uso esclusivo degli abitanti: una spettacolare zona fitness e Spa posizionata ad oltre 80 metri d’altezza, una sala proiezioni attrezzata con megaschermo ed area lounge, una grande sala comune per feste private e riunioni, un servizio di portineria e guardiania notturna, un parco in quota formato da giardini pensili e rampicanti con una vista mozzafiato sulla città.

Ma è soprattutto in materia di risparmio energetico e salvaguardia ambientale che l’edificio rappresenta una novità assoluta rispetto ai tradizionali standard costruttivi italiani, anche grazie ai sistemi a secco offerti da Saint-Gobain Italia.
I pannelli fotovoltaici posti sulla copertura del grattacielo consentono una notevole riduzione delle spese di gestione; un sistema di trigenerazione per la produzione di caldo, freddo ed energia elettrica utilizza esclusivamente olio combustibile biologico e sfrutta dunque una fonte rinnovabile; un moderno impianto di recupero delle acque meteoriche alimenta la rete degli scarichi dei servizi igienici e quella dell’irrigazione delle aree a verde; l’innovativa tecnologia Mass damper rende infine estremamente sicuro l’edificio dal punto di vista antisismico.

Le soluzioni a secco fornite da Saint-Gobain Italia contribuiscono ad assicurare tecnologia, sostenibilità e comfort abitativo, limitando notevolmente i carichi sulle strutture portanti. In particolare le lastre Gyproc Wallboard 13 garantiscono leggerezza ed elevati livelli di isolamento termo-acustico a tutte le pareti interne, ai divisori tra unità immobiliari ed alle contropareti, realizzate in aderenza ai tamponamenti perimetrali in cemento armato.
I tramezzi dei servizi igienici sono composti da una lastra speciale Gyproc Hydro 13 abbinata ad una lastra Gyproc Aquaroc a base di cemento alleggerito con polistirene espanso, così da creare un “pacchetto” altamente isolante ed idrorepellente. Nei cavedi comuni adibiti al passaggio dei numerosi impianti condominiali, le pareti antincendio sono invece costituite da lastre Gyproc Fireline, il cui gesso è additivato con fibre di vetro e vermiculite al fine di aumentarne le capacità di resistenza al fuoco.

Progetto architettonico definitivo: Studio Purini Thermes, Roma
Progetto esecutivo e coordinamento: Parsitalia General Contractor srl, Roma
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Isoltecnica Controsoffitti srl, Roma

Giugno 2022
architettura contemporanea

Green Pea

Torino

Ultimo tassello della riqualificazione dell’ex area industriale Carpano Lingotto, Green Pea rappresenta un nuovo format di architettura urbana in equilibrio tra costruito e ambiente, tra sostenibilità e bellezza, tra qualità e funzionalità. Definito da una trama di materiali naturali e permeato di luce e verde, è un edificio resiliente ed eco-sostenibile in ogni suo dettaglio.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Vitrum & Glass S.r.l.
Cairo Montenotte (SV)
Dry Costruzioni S.r.l.
Torino
tecnica e innovazione

Centrale idroelettrica Blufi 1 – Siciliacque S.p.A.

Gela (CL)

Realizzata nell’ambito degli interventi finalizzati al raggiungimento degli obiettivi di riduzione della carbon footprint di Siciliacque S.p.A., la centrale idroelettrica Blufi 1 di Gela è stata costruita per trasformare la pressione dell’acqua potabile in energia elettrica pulita.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Metal Vetro S.r.l. - Gruppo Fazio Vetri
Canicattì (AG)
recupero del patrimonio edilizio

Complesso Is Corrias

Selargius (CA)

“Essere dentro la città, ma senza viverne i rallentamenti dovuti al ritmo urbano”: nasce da questo principio di sostenibilità l’ambizioso progetto abitativo che il Gruppo Puddu Costruzioni ha voluto creare per il complesso denominato “Is Corrias” a Selargius, un comune di circa 30.000 abitanti della città metropolitana di Cagliari.

PARTNER SAINT-GOBAIN
A.P.I.C.E. S.r.l.
Cagliari
edilizia scolastica

Scuola elementare Prezihov Voranc

San Dorligo della Valle (TS)

L’edificio che ospita la scuola elementare “Prezihov Voranc” è stato oggetto di una serie di interventi di ristrutturazione finalizzati al risanamento conservativo ed al miglioramento strutturale del fabbricato esistente, all’adeguamento normativo ed impiantistico.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Innocente & Stipanovich S.r.l.
Trieste-Venezia
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995