alberghi

J Hotel

Torino

La costruzione dell’albergo si inserisce nel più ampio progetto di riqualificazione urbana “J Village” portato avanti dalla società bianconera in zona Continassa, che comprende l’Allianz Stadium, la sede del club, lo Juventus Training Center, il J Medical e la scuola WINS-World International School.

J Hotel è la prima struttura alberghiera realizzata in Italia in collaborazione con una squadra calcistica: nasce quindi in primo luogo per offrire la possibilità di vivere da vicino gli eventi sportivi e di scoprire il fascino della Juventus e della sua storia. Ma vuole essere anche un punto di riferimento per chi viaggia per affari e per chi vuole visitare le eccellenze culturali e le meraviglie di Torino e del suo territorio, vista anche la vicinanza dell’albergo alla splendida Reggia di Venaria Reale.
Uno spazio contemporaneo, accogliente ed esclusivo, in grado di soddisfare le aspettative non solo degli appassionati di calcio, ma di tutti coloro che sono alla ricerca di una struttura all’avanguardia in termini di comfort e funzionalità.
Gli 11.200 metri quadrati di superficie ospitano il centro congressi, il ristorante, il lounge bar, l’area benessere, 138 camere ed un ampio giardino, comprensivi degli spazi riservati alla squadra bianconera ed allo staff tecnico, con stanze ed un’ampia zona che ospita i ritiri dei giocatori prima delle partite.
Tutte le camere, diverse per tipologia e superficie, sono caratterizzate da un design ricercato e da uno stile univoco, la zona living, con gli eleganti salotti della hall, è l’ambiente ideale per rilassarsi e per attendere l’inizio di una riunione o di una partita, il centro congressi si compone di cinque sale meeting modulari – tutte dotate di luce naturale e tecnologie innovative – il ristorante offre un’ampia scelta piatti di piatti delle grandi cucine regionali italiane.

Committente: Accademia SGR S.p.A. – Fondo JVillage, Milano
Progetto architettonico: AB Architecture – Armando Balducci Architetto, Roma
Direzione Lavori: Recchi Engineering S.r.l., Torino – Ing. R. Mendolicchio
Impresa esecutrice: Pessina Costruzioni S.p.A., Milano
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Coiver Contract S.r.l, Cormano (MI)

Soluzioni Saint-Gobain utilizzate
Richiesta progettualePareti divisorie interne e contropareti nei diversi spazi dell’albergo, in grado di garantire leggerezza, flessibilità, compartimentazione al fuoco, isolamento acustico e qualità dell’aria.
Soluzione Saint-GobainSistemi a secco Saint-Gobain Italia specifici per pareti e contropareti interne ad elevate prestazioni, costituite da divisori a singola o doppia struttura metallica, pannelli solanti in lana di vetro Isover PAR 4+ e diverse tipologie di lastre – Gyproc Wallboard, Gyproc DuraGyp Activ’Air®, Gyproc Hydro H1, Gyproc Fireline, Gyproc Lisaflam e Gyproc Lisaplac - abbinate tra loro a seconda delle diverse esigenze degli ambienti dell’albergo.
Le soluzioni proposte consentono di ridurre notevolmente i tempi di esecuzione e di facilitare il passaggio delle numerose parti impiantistiche, senza gravare staticamente sulle strutture portanti e semplificando le operazioni di stoccaggio e di movimentazione dei materiali in cantiere.
L’esclusiva tecnologia Activ’Air® assicura un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento e alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni.
Focus contatti
Coiver Contract S.r.l. Cormano (MI)
Titolare: Lorenzo Di Bartolo
Area di specializzazione: Partizioni a secco, controsoffitti, pavimenti sopraelevati e finiture d’interni in generale.
Insieme a Saint-Gobain: dal 1995
Febbraio 2024
tecnica e innovazione

Involucri edilizi ad alte prestazioni: alcuni esempi di cappotti termici in montagna

Andalo - Cles - Vermiglio - Passo del Tonale (TN)

L’utilizzo del prestazionale sistema esterno a cappotto webertherm comfort G3 ha permesso di garantire elevati livelli di isolamento termo-acustico e di efficientamento energetico agli involucri edilizi situati nelle località montane della provincia di Trento.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Fondriest Roberto
Cles (TN)
Delpero Diego
Vermiglio (TN)
architettura contemporanea

Sede Pagg Aspöck

Muggiò (MB)

Creare un fabbricato elegante ed omogeneo, capace di rinnovare completamente l’immagine aziendale senza stravolgere le funzioni esistenti: questo il principale obiettivo dell’intervento di riqualificazione ed ampliamento della sede Pagg Aspöck.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Alusistem S.n.c. Doors & Windows
Senago (MI)
Nowak S.n.c. Di Bosisio William & C.
Paderno Dugnano (MI)
residenziale

Dante47

Cuneo

Dante47 è un nuovo edificio residenziale che si inserisce in uno dei contesti più esclusivi di Cuneo e che rappresenta un esempio virtuoso di rigenerazione urbana, contraddistinto da eleganti linee architettoniche, ampi terrazzi e grandi vetrate panoramiche.

PARTNER SAINT-GOBAIN
MEI controsoffitti di Manush Shehu
Borgo San Dalmazzo (CN)
tecnica e innovazione

Acetaia Giusti – Nuovo stabilimento produttivo

Modena  

All’interno del grande headquarter di Acetaia Giusti situato alle porte di Modena con l’obiettivo di ampliare e modernizzare gli spazi dedicati allo stoccaggio, alla conservazione e all’imbottigliamento, sfruttando sistemi tecnologici di ultima generazione.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Rosimm S.r.l.
Caserta
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
SG-Gallerylive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995