architettura contemporanea

Loccioni Leaf Lab

Angeli di Rosora (AN)

Nel 2008 il gruppo Loccioni, leader nello sviluppo di sistemi automatici di misura e controllo qualità, ha lanciato il progetto denominato “Leaf Community”, un laboratorio dinamico ed aperto che raccoglie la sfida della sostenibilità e che rappresenta un punto di incontro tra imprese, enti ed istituzioni.

“Leaf Community” è un progetto di riferimento internazionale che, con l’adozione di 2 km del vicino fiume Esino, ha fornito lo spunto per ripensare il ruolo dell’impresa nel territorio come generatrice di lavoro, valore e opportunità, impegnata per l’ambiente naturale e per la persona. Da qui “2km di futuro®”, la terra di progetto che sviluppa cultura d’impresa e innovazione tecnologica. All’interno di questa area rientra la costruzione
dell’innovativo “Leaf Lab”, il primo edificio connettivo in classe A+, che accoglie uffici e spazi produttivi, integrato perfettamente nell’ambiente circostante e parte fondamentale di questa microgrid reale, in grado di gestire in modo intelligente i flussi energetici ed informatici e di condividere l’energia rinnovabile con gli altri edifici della Leaf Community.

Committente/Impresa esecutrice: Loccioni, Angeli di Rosora (AN)
Progetto: Arch. Lando Pieragostini
Direzione Lavori: Ing. Francesco Giorgini – Gruppo Loccioni
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Il Controsoffitto di Cecchini Sandro, Maiolati Spontini (AN) – in collaborazione con Nuova Grondex srl. Monte Roberto (AN)

Soluzioni Saint-Gobain utilizzate
Richiesta progettualePareti interne in grado di garantire contemporaneamente prestazioni acustiche, resistenza meccanica, resa estetica e salubrità dell’aria.
Soluzione Saint-GobainDivisori a secco costituiti da montanti metallici da 75 mm, isolante nelle intercapedini e doppia lastra per lato, una del tipo Gyproc Wallboard 13 ed una del tipo Gyproc Habito Activ’Air®.
La combinazione delle due lastre assicura un’elevata durezza superficiale ed alte prestazioni acustiche, con grande velocità di esecuzione e pulizia di cantiere.
La tecnologia Activ’Air®, brevetto internazionale di Saint-Gobain Italia, neutralizza la formaldeide presente negli ambienti chiusi, assicurando comfort e salubrità dell’aria.
Richiesta progettualeParete di compartimentazione antincendio di grande altezza, posizionata tra il magazzino e l’area adibita ad uffici e laboratori.
Soluzione Saint-GobainParete realizzata completamente a secco con struttura metallica da 150 mm e doppia lastra Gyproc Fireline 13 per lato, in grado di garantire una resistenza al fuoco EI 120. 
Le Fireline sono lastre di tipo F – che si identificano per la colorazione rosa del rivestimento sulla faccia a vista – con incrementata coesione del nucleo ad alta temperatura, il cui gesso è additivato con fibre di vetro e vermiculite al fine di aumentarne la capacità di resistenza al fuoco.
Richiesta progettualeRivestimento dei tamponamenti perimetrali tramite controfodere a secco per facilitare il passaggio degli impianti e migliorare le prestazioni termo-acustiche dell’edificio.
Soluzione Saint-GobainContropareti tecniche costituite da una struttura metallica da 50 mm, da un pannello isolante e da una lastra Gyproc Habito Activ’Air®
Le contropareti così concepite consentono di incrementare le prestazioni termiche ed acustiche, di contenere le numerose e complesse parti impiantistiche dell’edificio e di migliorare la qualità dell’aria grazie alla tecnologia Activ’Air®.
Richiesta progettualeControsoffitti a pannelli ispezionabili nelle zone uffici per nascondere gli impianti ed assicurare resa estetica e resistenza meccanica.
Soluzione Saint-GobainSistema per controsoffitti ispezionabili Eurocoustic Minerval con bordi ribassati di tipo E, costituito da pannelli rigidi autoportanti in lana di roccia, resistenti agli urti e facili da montare.

Caratteristiche tecniche-prestazionali del controsoffitto:
  • Assorbimento acustico: 15 mm: αw = 0,90
  • Reazione al fuoco: Euroclasse A1
  • Tenuta all’umidità: 100% resistente, qualunque sia il livello di umidità relativo dell’aria
Focus partner Saint-Gobain
Il Controsoffitto di Cecchini Sandro Maiolati Spontini (AN)
Contatti: Tel. 0731 702163
[email protected]
Titolare: Sandro Cecchini
Area di specializzazione: Applicazioni a secco e finiture d’interni
Partner Saint-Gobain Italia: dal 2011
Settembre 2022
architettura contemporanea

Spark Business District

Milano

Spark Business District è un innovativo complesso architettonico che rientra in un ampio progetto di rigenerazione urbana a destinazione mista che negli ultimi anni ha coinvolto il nuovo quartiere milanese di Santa Giulia.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Vetrodomus S.p.A.
Brescia
Coiver Contract S.r.l.
Cormano (MI)
recupero del patrimonio edilizio

Gallerie d’Italia

Torino

Le Gallerie d’Italia – Torino, quarta sede del polo museale di Intesa Sanpaolo, sono situate all’interno dello splendido complesso di Palazzo Turinetti e contano un’area espositiva di circa 10.000 metri quadrati interamente dedicata alla fotografia, alla video-arte e al barocco piemontese.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Cesam S.r.l.
Torino
alberghi

Riva Toscana Golf Resort & SPA

Follonica (GR)

Riva Toscana Golf Resort & SPA è una struttura nata dal recupero di due fabbricati esistenti, abbandonati da oltre 15 anni e situati in una posizione strategica ed esclusiva, a due passi dal mare cristallino del Golfo di Follonica ed immersi nel verde tipico della Maremma Toscana.

PARTNER SAINT-GOBAIN
I.GE.CO. S.r.l.
Piombino (LI)
architettura contemporanea

Showroom Bartolomeo Arreda 2.0

Joppolo Giancaxio (AG)

Nato a seguito della splendida riqualificazione di un immobile che in origine ospitava una concessionaria di auto con relativa officina, il nuovo edificio adibito a show-room della ditta “Bartolomeo Arreda 2.0”.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Edilvetro Di Tortorici A. & G. S.n.c.
Seccagrande (AG)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995