architettura contemporanea

Mondojuve Shopping Center

Nichelino (TO)

“Mondojuve Shopping Center” sorge in un’area compresa tra i comuni di Vinovo e Nichelino in provincia di Torino e rappresenta uno dei più innovativi centri commerciali d’Europa, in termini di concept, eco-sostenibilità e sviluppo della viabilità urbana.

Completamente immerso in un’area verde a due passi dal Parco Naturale e dalla Reggia di Stupinigi, il primo lotto del complesso appena inaugurato è suddiviso in due strutture distinte tra loro, con circa 100 negozi ed un ipermercato che si estendono su di una superficie di circa 40 mila metri quadrati.
“Non è l’ennesimo centro commerciale, bensì un parco commerciale integrato con la natura circostante” assicura Alessandro Gilardi, Presidente dell’omonimo gruppo edile che possiede e che ha costruito la struttura.
“Sono felice di constatare che nonostante la recente recessione” – ha dichiarato durante il suo discorso di inaugurazione Davide Padoa, CEO dello Studio Design International che ha firmato il concept architettonico del complesso – “il territorio sia stato trasformato grazie ad uno sviluppo graduale e intelligente dal punto di vista ambientale, che in ultima analisi stimolerà l’economia di una delle comunità più vivaci e commercialmente avanzate d’Italia. Questa inaugurazione segna un momento fantastico per tutti i soggetti coinvolti, ma ciò che più conta, è che si tratta di un progetto realizzato per la gente. Da oggi sarà un nuovo luogo per incontrarsi, fare acquisti, andare al ristorante e condividere esperienze. E questo è ciò che ci rende particolarmente orgogliosi”.

Proprietà e promotore dell’iniziativa: Campi di Vinovo S.p.A. – Gruppo Gilardi, Torino
Concept architettonico: Arch. Davide Padoa – Studio Design International, Milano/Londra/Shanghai
Progettazione architettonica definitiva ed esecutiva: Arch. Enrico Ceppi, Torino
Impresa esecutrice: Costruzioni Generali Gilardi S.p.A., Torino
Applicatore dei sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Del Regno S.r.l, Orbassano (TO)

Soluzioni Saint-Gobain utilizzate
Richiesta progettualePareti a secco di grande altezza per i muri di separazione tra i vari esercizi commerciali.
Soluzione Saint-GobainDivisori a secco Saint-Gobain Italia alti fino ad 8 metri e costituiti da strutture metalliche Gyproc Gyprofile da 150 mm, un pannello isolante in lana di vetro Isover Par 4+ e doppia lastra per lato del tipo Gyproc Wallboard 13.
Le pareti così assemblate assicurano velocità di esecuzione, resistenza meccanica e prestazioni acustiche.
Richiesta progettualeSpeciali controsoffitti interni per disegnare e personalizzare tutti gli spazi del complesso.
Soluzione Saint-GobainControsoffitti continui in lastre Gyproc Wallboard 13 e Gyproc Flex 6 - le più sottili nella produzione Saint-Gobain Italia – che corrono lungo tutta la lunghezza delle gallerie commerciali e ne personalizzano lo spazio, grazie alla creazione di velette, salti di quota e suggestivi “tagli luminosi” di diverse colorazioni.
L’applicazione di tali controsoffitti dimostra come la specificità propria della tecnica costruttiva a secco Saint-Gobain Italia, fondata sulla facilità di posa e sulla versatilità di impiego, permetta di realizzare sagomature e particolari disegni architettonici di grande impatto visivo.
Richiesta progettualeControsoffitti a secco delle pensiline esterne di collegamento tra i vari edifici del complesso, in grado di garantire risultato estetico e protezione dagli agenti atmosferici.
Soluzione Saint-GobainSpeciali controsoffitti ad elevate prestazioni costituiti da strutture metalliche Gyproc Gyprofile ed una lastra speciale Gyproc Aquaroc per esterni, appositamente trattata con specifico ciclo di finitura.
Le Gyproc Aquaroc sono lastre a base di cemento alleggerito con polistirene espanso, ideali da utilizzare in tutti quegli ambienti che necessitano di un’elevata resistenza agli agenti atmosferici ed all’umidità.
Focus contatti
Del Regno S.r.l. Orbassano (TO)
Titolare: Franco Del Regno
Area di specializzazione: Pareti a secco, controsoffitti e pavimenti sopraelevati
Insieme a Saint-Gobain dal: dal 2005
Ottobre 2022
architettura contemporanea

Itas Forum

Trento

Itas Forum è un innovativo edificio polifunzionale situato all’interno del quartiere “Le Albere” di Trento, in un lotto di terreno collocato nelle immediate vicinanze della sede di Itas Mutua, compagnia assicurativa che ha promosso l’iniziativa attraverso un apposito bando di progettazione dedicato ad architetti e ingegneri under 50.

PARTNER SAINT-GOBAIN
WSI S.r.l.
Trento
alberghi

3T Boutique Hotel

Ivrea (TO)

“3T Boutique Hotel” è un nuovo albergo quattro stelle con 30 camere di diversa tipologia, realizzato con materiali ecologici e riciclabili, provvisto di servizio bar e ristorazione, business room e dotato di impiantistica di ultima generazione che prevede il massimo comfort climatico ed acustico ed efficienza energetica di classe A.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Gi.Ca.Se. Costruzioni S.r.l.
Ivrea
edilizia scolastica

Scuola Paritaria Sant’Agostino

Salsomaggiore Terme (PR)

La costruzione di un nuovo edificio di tre livelli, realizzato in aderenza al fabbricato esistente, ha permesso di aumentare gli spazi ad uso didattico, tecnico e gestionale del complesso scolastico “Sant’Agostino” di Salsomaggiore Terme.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Gommaplast S.r.l.
Fidenza (PR)
architettura contemporanea

Complesso parrocchiale Sacro Cuore di Gesù alle Rocche

Agrigento

Il nuovo complesso parrocchiale “Sacro Cuore di Gesù alle Rocche” sorge su di un’altura posta esattamente difronte alla Cattedrale di Agrigento, con la quale crea un metaforico legame simbolico ed uno stretto dialogo architettonico visibile anche nelle scelte formali adottate.

PARTNER SAINT-GOBAIN
CSVETRO S.r.l.
Canicattì (AG)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995