recupero del patrimonio edilizio

Museo dell’Opera del Duomo di Firenze

Firenze

Il Museo creato dall’Opera del Duomo di Firenze racchiude il patrimonio storico, artistico, culturale e religioso della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, del Battistero e del Campanile di Giotto.

Soluzioni Saint-Gobain Italia realizzate:
Massetti pronti per interni ad essiccazione medio-rapida e ritiro compensato.

Prodotti Saint-Gobain Italia utilizzati:
weber.plan MR81

Il museo rappresenta la maggiore struttura espositiva di Firenze dopo gli Uffizi e Palazzo Pitti ed ospita la più importante collezione al mondo di scultura fiorentina del Medioevo e del Rinascimento.
Con il recente progetto di ampliamento firmato da Adolfo Natalini, la superficie del complesso è più che raddoppiata rispetto alla vecchia sede, con 25 sale disposte su tre piani e studiate per accogliere 750 opere, di cui circa 200 visibili per la prima volta al pubblico dopo il restauro.
La straordinaria ricostruzione a grandezza naturale della facciata di Santa Maria del Fiore secondo il primo progetto di Arnolfo di Cambio, testimonia la volontà di creare un nuovo e suggestivo allestimento in grado di valorizzare l’unicità delle opere in mostra.
Al primo piano si trova la Galleria del Campanile di Giotto – lunga 36 metri, con 16 statue a grandezza naturale e 54 formelle che adornavano il campanile – e la Galleria della Cupola del Brunelleschi, che ospita i modelli lignei del Quattrocento, i materiali e gli attrezzi dell’epoca utilizzati per la costruzione della cupola di Santa Maria del Fiore.
I massetti interni per sottofondi forniti per il nuovo museo da Saint-Gobain Italia assicurano elevate prestazioni in termini di asciugatura e ritiro e rappresentano la soluzione ideale per la posa immediata di diverse tipologie di pavimento.

Committente: Opera di Santa Maria del Fiore, Firenze
Progetto museologico: Prof. Mons. Timothy Verdon
Progetto architettonico e allestimento: Natalini Architetti, Guicciardini & Magni Architetti
Direttore lavori: Prof. Arch. Adolfo Natalini
Direttori operativi: Arch. Piero Guicciardini – Arch. Marco Magni
RUP: Geom. Paolo Bianchini
Coordinamento allestimento opere d’arte e riproduzioni: Dott.ssa Rita Filardi
Opere strutturali e architettoniche/coordinamento generale/applicatore dei sistemi Saint-Gobain Italia: C.M.B., Carpi

Settembre 2022
architettura contemporanea

Spark Business District

Milano

Spark Business District è un innovativo complesso architettonico che rientra in un ampio progetto di rigenerazione urbana a destinazione mista che negli ultimi anni ha coinvolto il nuovo quartiere milanese di Santa Giulia.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Vetrodomus S.p.A.
Brescia
Coiver Contract S.r.l.
Cormano (MI)
recupero del patrimonio edilizio

Gallerie d’Italia

Torino

Le Gallerie d’Italia – Torino, quarta sede del polo museale di Intesa Sanpaolo, sono situate all’interno dello splendido complesso di Palazzo Turinetti e contano un’area espositiva di circa 10.000 metri quadrati interamente dedicata alla fotografia, alla video-arte e al barocco piemontese.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Cesam S.r.l.
Torino
alberghi

Riva Toscana Golf Resort & SPA

Follonica (GR)

Riva Toscana Golf Resort & SPA è una struttura nata dal recupero di due fabbricati esistenti, abbandonati da oltre 15 anni e situati in una posizione strategica ed esclusiva, a due passi dal mare cristallino del Golfo di Follonica ed immersi nel verde tipico della Maremma Toscana.

PARTNER SAINT-GOBAIN
I.GE.CO. S.r.l.
Piombino (LI)
architettura contemporanea

Showroom Bartolomeo Arreda 2.0

Joppolo Giancaxio (AG)

Nato a seguito della splendida riqualificazione di un immobile che in origine ospitava una concessionaria di auto con relativa officina, il nuovo edificio adibito a show-room della ditta “Bartolomeo Arreda 2.0”.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Edilvetro Di Tortorici A. & G. S.n.c.
Seccagrande (AG)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995