recupero del patrimonio edilizio

Palazzo Sartoretti

Reggiolo (RE)

L’imponente architettura di Palazzo Sartoretti si affaccia sulla splendida Piazza Martiri di Reggiolo ed è il risultato di diversi interventi di restauro e di rifacimenti che nel corso del tempo ne hanno modificato la struttura originaria, risalente al XVI secolo.

Prodotti Saint-Gobain Italia utilizzati:

Intonaci, rasanti e malte adesive
webersan evocalcewebertec rete250webertec elicafixA

Malte da ripristino e consolidamento
webertec BTcalceFwebercalce rasaturawebercalce iniezione5webercalce into F

Sottofondi, colle e sigillanti
webercol ProGres Top

L’edificio oggi si presenta con una classica planimetria a “C” aperta verso il giardino e con la facciata principale caratterizzata da una parte centrale più alta e da due corpi laterali più bassi, leggermente arretrati.
“All’interno uno scalone settecentesco con balaustra” – si legge sul sito ufficiale del Comune di Reggiolo – “porta alle stanze del piano nobile, caratterizzato da interventi pittorici attuati tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento che gli conferiscono una marcata connotazione neoclassica, con citazioni di interni e di decorazioni di gusto pompeiano. Notevole il magnifico Salone delle Feste, oggi denominato Salone dei Miti, nel quale le decorazioni a trompe-l’oeil creano all’occhio del visitatore sorprendenti effetti di tridimensionalità.”
Il significativo quadro di danneggiamento dovuto agli eventi sismici del maggio del 2012 ha compromesso sia le strutture portanti – pareti murarie, strutture orizzontali e coperture – sia gli elementi portati, quali tramezzi interni e controsoffitti, oltre ad aver causato l’aggravamento di lesioni preesistenti, con danni ingenti alla torretta e ad una porzione dell’ala ovest.
L’importante progetto di restauro e riqualificazione dell’edificio – promosso dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Reggiolo – ha previsto il recupero delle strutture murarie e delle decorazioni originarie, oltre al rifacimento di tutti gli intonaci interni ed esterni. Questo grazie alla professionalità ed alle competenze dell’impresa Tamagni Costruzioni S.r.l. e attraverso l’utilizzo di sofisticate tecnologie di consolidamento e di prodotti naturali ed ecocompatibili forniti da Saint-Gobain Italia.

Committente: Regione Emilia Romagna – Commissario Delegato Emergenza Sisma Regione Emilia Romagna
Soggetto attuatore: Comune di Reggiolo
Responsabile Unico del Procedimento: Arch. Domizio Aldrovandi
Progetto architettonico e Direzione Lavori: RTP – POLITECNICA, Modena – COPRAT, Mantova – Arch. Ing. Micaela Goldoni
Impresa affidataria: ATI – Mandatario: C.a.m.a.r. Società Cooperativa, Castelnovo Né Monti (RE) – Mandante: R.W.S. S.r.l., Vigonza (PD)
Imprese esecutrici: Tamagni Costruzioni S.r.l., Boretto (RE) – R.W.S. S.r.l., Vigonza (PD)
Applicatore sistemi Saint-Gobain Italia: Tamagni Costruzioni S.r.l., Boretto (RE)

Soluzioni Saint-Gobain utilizzate
Richiesta progettualeProdotti naturali a base calce per tutti gli intonaci interni ed esterni, per le rasature, per le malte strutturali e per gli intonaci deumidificanti da risanamento.
Soluzione Saint-GobainApplicazione dei nuovi intonaci interni con l’utilizzo di webercalce into F, iniezioni di malta superfluida per il consolidamento delle murature storiche con webercalce iniezione5 e intonaci strutturali con webertec BTcalceF, questi ultimi applicati sia all’interno che all’esterno e rasati con webercalce rasatura. Abbinato alla rete strutturale webertec rete250 e alle barre in acciaio webertec elicafixA, l’intonaco webertec BTcalceF consente l’adeguato rinforzo delle superfici esistenti, aumentandone la duttilità e la resistenza a trazione.
Per la deumidificazione delle murature dei piani più bassi del complesso, l’intonaco premiscelato webersan evocalce consente l’efficace contrasto al fenomeno dell’umidità di risalita.
La calce idraulica naturale NHL di cui sono composti tutti i nuovi intonaci permette il rispetto dei valori di igroscopicità, porosità e traspirabilità dei supporti murari originari.
Focus contatti
Tamagni Costruzioni S.r.l. Boretto (RE)
Titolare: Antenore Tamagni
Area di specializzazione: Impresa generale di costruzioni, specializzata in interventi di restauro e risanamento conservativo, interventi immobiliari di edilizia civile e industriale, opere di urbanizzazione.
Insieme a Saint-Gobain: dal 1970
Gennaio 2023
tecnica e innovazione

Ferrero Technical Center

Alba (CN)

Unire la componente naturale e quella umana per esprimere l’identità aziendale, l’eccellenza, la passione e le persone che da sempre rappresentano la cultura industriale del Gruppo Ferrero.

PARTNER SAINT-GOBAIN
CTI. Isolare S.r.l.
San Mauro Torinese (TO)
residenziale

Centro residenziale Monti della Breccia

Roma 

Il complesso residenziale “Monti della Breccia” sorge all’estremità nord del cerchio delimitato dal Grande Raccordo Anulare di Roma e si sviluppa in più “blocchi” di edifici contraddistinti da volumi, colori e materiali differenti.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Tecnoglass Di Sardano Marcello & Figli S.n.c.
Cisterna di Latina (LT)
SVS S.r.l.
Corsico (MI)
edilizia scolastica

Scuola primaria Floriano Deflorian

Merano (BZ)

Intitolato dal 2016 a Floriano Deflorian – figura di riferimento nel mondo della scuola e della politica di Merano – l’istituto che raccoglie le primarie “Leonardo da Vinci” e “San Nicolò” si trova in un unico grande complesso monumentale risalente al 1904.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Alema S.r.l.
Frosinone
tecnica e innovazione

Sportler Bike

Peschiera del Garda (VR)

Il nuovo punto vendita di Peschiera del Garda – situato in posizione strategica vicino all’autostrada A4 e alla pista ciclabile che porta fino alla città di Mantova .

PARTNER SAINT-GOBAIN
Leali Vetri S.r.l.
Castiglione delle Stiviere (MN)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995