recupero del patrimonio edilizio

Residenza dell’Ambasciatore di Svezia

Roma (RM)

La Residenza dell’Ambasciatore di Svezia ha sede in un palazzo signorile recentemente ristrutturato con un’accurata opera di restauro e di recupero che ha riportato alla luce i caratteri architettonici più importanti delle facciate storiche dell’edificio. La realizzazione dei lavori è stata affidata ad Alba Costruzioni srl, un’impresa altamente professionale capace di coordinare e garantire ogni lavoro di costruzione, restauro e ristrutturazione, avvalendosi di proprio personale e di tecnici specializzati di comprovata esperienza nel settore edile. L’azienda opera soprattutto nella zona di Roma e dedica buona parte della propria attività alla manutenzione di sedi e di residenze diplomatiche, di istituti di cultura e di edifici ecclesiastici.

Le finiture plastiche esterne e tutti gli intonaci esistenti sono stati rimossi con l’ausilio di un’apposita macchina raschiatrice e l’area delle facciate è stata pulita e lavata per rimuovere tutte le parti deteriorate rimaste ancorate alle murature, in modo da preparare le superfici per l’applicazione delle nuove finiture.
Per i nuovi intonaci si è scelto di posare il Gyproc Prontocem Top, un prodotto Saint-Gobain Italia fibrato e idrorepellente con un’ottima resistenza meccanica ed un’elevata elasticità. Tali caratteristiche hanno permesso la sua applicazione in forti spessori, necessari per ripristinare le decorazioni originarie delle facciate – cornici, rilievi, lesene e marcapiani – e per ricostruire il basamento in “finto bugnato” che corre lungo tutto il perimetro dell’edificio.
Tutti gli intonaci sono stati successivamente finiti con il Gyproc Finicem 8 grigio idro, rasante cementizio ideale per ottenere la finitura delle superfici a vista di intonaci premiscelati a base cemento.
“è stato importante rimuovere le finiture plastiche esistenti” ci spiega Simone Alba, titolare di Alba Costruzioni “perché non permettevano alle murature di respirare correttamente. Il Gyproc Prontocem Top e il Gyproc Finicem 8 sono, al contrario, prodotti estremamente traspiranti che consentono di ottenere superfici continue proteggendo il supporto dalle sollecitazioni meccaniche. Abbiamo svolto un lavoro scrupoloso dedicando molto tempo, in fase progettuale, alla scelta dei materiali e dei prodotti che potessero assicurare elevate prestazioni e precise garanzie di durata nel tempo.”

Committente: Ambasciata di Svezia a Roma
Progetto e Direzione Lavori: Arch. Claudio Catucci, Roma
Impresa esecutrice/applicatore intonaci Saint-Gobain Italia: Alba Costruzioni srl, Marino (RM)

Agosto 2021
alberghi

Casa di Langa – Piemonte

Cerretto Langhe (CN)

Affacciato su oltre 40 ettari di vigneti e boschi nel cuore delle Langhe, il boutique hotel “Casa di Langa – Piemonte” è dotato di 39 camere e suite e si ispira all’architettura tradizionale piemontese, con un occhio di riguardo ai temi legati alla sostenibilità e all’ambiente.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Malabaila & Arduino S.p.A.
Villafranca d’Asti (AT)
residenziale

Parco del Gari

Cassino (FR)

Ideato in stretta relazione con il fiume Gari il progetto nasce per rigenerare un’area urbana in completo disuso da molti anni e situata ai piedi dell’abbazia benedettina di Montecassino, uno dei monasteri più celebri ed antichi d’Italia.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Domus Commerciale S.r.l. – Società del Gruppo Miele
Cassino (FR)
recupero del patrimonio edilizio

Polo commerciale “Unico”

Capena (Roma)

Un vecchio capannone esistente è stato magistralmente recuperato ed ampliato per ospitare alcuni esercizi commerciali all’interno del nuovo polo commerciale “Unico”, nato da un più ampio progetto di riqualificazione di una vasta zona industriale dismessa a Capena.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Vetreria Vitrum S.r.l.
Lucignano (AR)
Iezzi Service S.r.l.
Monterotondo (Roma)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
Gyproclive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995