architettura contemporanea

Spark Business District

Milano

Spark Business District è un innovativo complesso architettonico che rientra in un ampio progetto di rigenerazione urbana a destinazione mista che negli ultimi anni ha coinvolto il nuovo quartiere milanese di Santa Giulia, situato in posizione strategica nella zona sud della città e collegato ad una rete integrata di importanti infrastrutture – autostrade, tangenziali, metropolitana, stazione ferroviaria AV di Rogoredo e aeroporto internazionale di Linate – che lo rendono facilmente accessibile.

Prodotti Saint-Gobain Glass utilizzati:
Sistemi in vetro per esterno:

COOL-LITE® XTREME 60/28 IICOOL-LITE® SKN 176 II

 

Prodotti Saint-Gobain Italia utilizzati:
Isolamento termo-acustico:
Isover PAR 4+Isover Arena31

Pareti e contropareti a secco:
Gyproc WallboardGyproc DuraGyp Activ’Air®Gyproc Habito Forte

Sviluppati su di una superficie totale di circa 52.000 metri quadrati, i due immobili denominati Spark One e Spark Two sono frutto di un lavoro integrato tra urbanistica, analisi dei flussi, disegno degli spazi esterni e architettura, grazie ad un progetto ideato per creare ambienti in grado di favorire la socialità e donare una nuova identità all’area, ispirandosi ai concetti di comunità, sostenibilità, efficienza e partecipazione.
I due edifici dialogano apertamente con il tessuto urbano e con gli spazi aperti circostanti che, accessibili ed utilizzabili, contribuiscono ad aumentare il senso di “movimento” e di dinamicità del complesso.

Le facciate, in particolare, sono contraddistinte da eleganti vetrate continue a controllo solare Saint-Gobain Glass, spesso integrate con una particolare trama composta da elementi verticali che determinano suggestivi effetti di luci e riflessi e che contribuiscono ad assicurare una maggiore protezione solare agli ambienti di lavoro interni.

Spark Business District è inoltre progettato per rispondere ai più elevati standard di qualità LEED e WELL – Spark One ha ottenuto la certificazione LEED CS Platinum – intercettando le esigenze emerse dopo la pandemia e le tendenze più all’avanguardia in termini di sostenibilità e di risparmio energetico.
“Abbiamo realizzato edifici all’avanguardia” – afferma Fabrizio Zichichi, Project Director Milano Santa Giulia per Lendlease – “dal punto di vista dell’innovazione tecnologica e della sostenibilità, pilastri progettuali che sono alla base del più ampio intervento di rigenerazione di Santa Giulia – Rogoredo”.
Spark One vuole accendere la rinascita del quartiere di Santa Giulia” – sottolinea Massimo Roj, AD di Progetto CMR – “e lo fa nel segno della trasparenza e della dinamicità: la facciata è pertanto un elemento essenziale, con la sua immagine sempre cangiante e in continuo movimento”.

Proprietà: Fondo di investimento immobiliare “Lendlease MSG 1 (Italy)”
Progetto: Progetto CMR, Milano (edificio Spark One) – WIP S.r.l., Milano (edificio Spark Two)
Impresa esecutrice: CMB Società Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi, Milano
Fornitura vetri Saint-Gobain Glass: Vetrodomus S.p.A., Brescia
Posa serramenti e vetri Saint-Gobain Glass: AZA Aghito Zambonini S.p.A., Fiorenzuola D’Arda (PC)
Applicatore sistemi a secco Saint-Gobain Italia: Coiver Contract S.r.l., Cormano (MI)

Soluzioni Saint-Gobain
Richiesta progettualeFacciate continue con vetrate isolanti a controllo solare e ad elevate prestazioni in termini di selettività e di trasmissione luminosa.
Soluzione Saint-GobainPosa di sistemi per vetrate a controllo solare COOL-LITE® XTREME 60/28 II e COOL-LITE® SKN 176 II, contraddistinti da altissimi valori di selettività, con un incredibile rapporto tra luce naturale e protezione solare.
Entrambi i sistemi rappresentano la soluzione ideale da utilizzare in tutto il territorio italiano, perché offrono un’elevata trasmissione luminosa ed assicurano il massimo comfort termico in tutte le stagioni: in estate i vetri minimizzano il disagio dato dal surriscaldamento mentre in inverno riducono notevolmente le perdite di calore, contribuendo all’abbattimento dei consumi energetici.
Richiesta progettualePareti interne a secco, leggere e performanti, studiate per garantire massime prestazioni acustiche, un’elevata resistenza meccanica ed un miglioramento della qualità dell’aria degli ambienti interni.
Soluzione Saint-GobainSistemi a secco Saint-Gobain Italia costituiti lastre standard Gyproc Wallboard e lastre speciali Gyproc DuraGyp Activ’Air® e Gyproc Habito Forte, abbinate a pannelli isolanti in lana minerale Isover PAR 4+ e Isover Arena31.
Le pareti così assemblate consentono di ridurre notevolmente i tempi di esecuzione e di facilitare il passaggio delle numerose parti impiantistiche, senza gravare staticamente sulle strutture portanti e semplificando le operazioni di stoccaggio e di movimentazione dei materiali in cantiere.
L’esclusiva tecnologia Activ’Air® assicura un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento e alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni.
Focus contatti
Vetrodomus S.p.A. Brescia
Titolare: /
Area di specializzazione: Trasformazione del vetro piano e produzione di vetrate per involucri edilizi e parapetti.
Insieme a Saint-Gobain: Dal 1980
Focus contatti
Coiver Contract S.r.l. Cormano (MI)
Titolare: Lorenzo Di Bartolo
Area di specializzazione: Partizioni a secco, controsoffitti, pavimenti sopraelevati e finiture d’interni in generale.
Insieme a Saint-Gobain: dal 1995
Giugno 2024
recupero del patrimonio edilizio

Torre Velasca

Milano

Costruita tra il 1956 e il 1958 su progetto dello studio BBPR, la Torre Velasca è un edificio alto più di cento metri che, grazie al suo particolare sviluppo in verticale con il corpo superiore appoggiato su grandi mensole a vista in cemento armato, rappresenta una delle architetture più scenografiche ed iconiche di Milano.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Ars Aedificandi S.p.A.
Villa D’Adda (BG)
Catena Services S.r.l.
Osimo (AN)
recupero del patrimonio edilizio

Terme Marine di Grado

Grado (GO)

All’interno di un ampio progetto di recupero ed ampliamento promosso da PromoTurismoFVG – Ente Regionale che si occupa della strategia, della gestione operativa e della promozione turistica del Friuli Venezia Giulia – l’edificio che ospita le Terme Marine di Grado è stato oggetto di un globale intervento di risanamento conservativo.

PARTNER SAINT-GOBAIN
CP Costruzioni S.r.l.
Trieste
recupero del patrimonio edilizio

Villa Marchio

Andria (BT)

Costruito nel 1907 su progetto dell’ingegnere Ceci, questo elegante villino gentilizio è composto da due piani fuori terra più un ampio sottotetto e si contraddistingue per lo stile architettonico tipico dell’epoca, in cui spicca la splendida facciata liberty leggermente arretrata rispetto al filo stradale di Corso Cavour.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Costruzioni Quagliarella S.r.l.
Andria (BT)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
SG-Gallerylive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995