recupero del patrimonio edilizio

Residenze San Paolo

Savona

Dopo quasi trent’anni di abbandono, la riqualificazione dell’ex Ospedale San Paolo rimette in movimento una parte importante del centro storico di Savona, oltre a recuperare un edificio caposaldo dell’impianto urbanistico della città ligure, costruito nel 1854 su progetto dell’architetto Carlo Sada di Bellagio.

Prodotti Saint-Gobain utilizzati:

Intonaci, rasanti e malte adesive:
Gyproc Aquaroc Skim

Isolamento termo-acustico:
Isover PAR 4+Isover PAR Gold 4+Isover Mupan33 4+

Pareti e controparti a secco:
Gyproc GyprofileGyproc External Profile ZN-MGGyproc DuraGyp Activ’Air®Gyproc WallboardGyproc VaporGyproc HydroGyproc Fireline

Sistemi a secco per esterno:
Gyproc Aquaroc

Sistemi in vetro per esterno:
PLANICLEAR®STADIP PROTECT®STADIP SILENCE®

L’intervento di ristrutturazione ha permesso di restituire alla città di Savona un intero isolato – di circa 24.000 metri quadrati – che oggi ospita esclusive residenze ma anche uffici, negozi e autorimesse, mantenendo inalterato l’impianto e l’involucro esterno del monumentale edificio ottocentesco.
“All’interno l’atrio, lo scalone e la cappella, riportati al loro splendore originale” – ci racconta l’architetto Pierluigi Feltri di Una2 Architetti Associati di Genova, studio che ha curato la progettazione architettonica e la Direzione Lavori generale – “vitalizzano il nuovo mix funzionale che innerva i cinque piani in cui è attualmente articolato il complesso architettonico. Soluzioni strutturali e tecnologiche, assolutamente contemporanee, costruiscono un edificio nel cuore della città storica in linea con le più recenti normative antisismiche e per il contenimento dei consumi energetici. Il disegno minimale degli spazi esterni, delle pavimentazioni in granito e degli elementi d’arredo ha caratterizzato non solo il perimetro del fabbricato, ma l’intero contorno urbano di strade e piazze che valorizzano la parte terminale dell’importante asse pedonale di Corso Italia.”
I sistemi per interni ed esterni offerti da Saint-Gobain Italia sfruttano i vantaggi derivanti dalla specificità della tecnica costruttiva a secco: riduzione dei tempi di esecuzione, leggerezza dei materiali, pulizia, flessibilità di utilizzo e spessori limitati. Vantaggi che acquistano ancora maggiore importanza negli interventi di ristrutturazione e recupero di grandi complessi architettonici, in cui è fondamentale l’ottimizzazione delle varie fasi del cantiere e la corretta organizzazione del trasporto e della movimentazione dei materiali utilizzati.

Committente: San Paolo S.p.A., Savona
Progettazione architettonica – Fase iniziale: Bofill Arquitectura SL, Barcellona – Emmecquadro Architettura, Savona
Progettazione architettonica e Direzione Lavori generale: Una2 Architetti Associati, Genova
Progettazione strutturale: Botta Progetti S.r.l., Cuneo – SPS S.r.l., Milano
Direzione Lavori strutturale: Ing. Botta – Botta Progetti S.r.l., Cuneo
Progettazione e Direzione Lavori impianti: Botta Progetti S.r.l., Cuneo
Imprese esecutrici: Unieco S.c.r.l., Reggio Emilia – San Paolo S.p.A., Savona
Applicatore sistemi Saint-Gobain Italia: Ando Contract S.r.l., Alessandria
Fornitura vetri Saint-Gobain Glass: Vetrodomus S.p.A., Brescia
Posa serramenti e vetri Saint-Gobain Glass: Coiver Cladding S.r.l., Cormano (MI)

Soluzioni Saint-Gobain
Richiesta progettualeTamponamenti perimetrali e contropareti a secco nel piano attico, nei “pozzi di luce” e in tutte le nuove pareti esterne del complesso.
Soluzione Saint-GobainSistema prestazionale a secco per esterni Gyproc Aquaroc, appositamente progettato per la realizzazione di pareti esterne leggere e con elevate prestazioni termo-acustiche e di resistenza agli agenti atmosferici.
I nuovi tramezzi sono composti da strutture Gyproc External Profile ZN-MG, pannelli isolanti in lana di vetro Isover Mupan33 4+, tessuto idrorepellente traspirante Tyvec e lastre per esterni Gyproc Aquaroc, finite con il rasante cementizio idrofugato Gyproc Aquaroc Skim.
Gyproc Aquaroc, in particolare, è una lastra a base di cemento alleggerito con polistirene espanso, rinforzata con rete in fibra di vetro e con la faccia a vista trattata con un limitatore di porosità.
Richiesta progettualeDivisori interni, contropareti e controsoffitti in lastre specifici per il recupero del patrimonio edilizio esistente ed in grado di assicurare comfort abitativo ai nuovi spazi interni.
Soluzione Saint-GobainSistemi a secco Saint-Gobain Italia ideali per la riqualificazione di edifici di grande valore storico-architettonico e basati sull’assemblaggio di strutture metalliche Gyproc Gyprofile, pannelli isolanti in lana di vetro Isover PAR 4+ e Isover PAR Gold 4+ e diverse tipologie di lastre, abbinate tra loro a seconda delle diverse esigenze degli ambienti.
Le lastre Gyproc DuraGyp Activ’Air®, Gyproc Wallboard, Gyproc Vapor, Gyproc Hydro e Gyproc Fireline garantiscono prestazioni termo-acustiche, compartimentazione al fuoco e grande flessibilità di utilizzo, senza gravare staticamente sulle strutture portanti esistenti.
La tecnologia Activ’Air® assicura un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento ed alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni.
Richiesta progettualeVetrate isolanti per i nuovi serramenti e vetri di sicurezza per i parapetti.
Soluzione Saint-GobainVetrate isolanti Saint-Gobain Glass basso-emissive ad alte prestazioni acustiche, specifiche per l’edilizia residenziale, costituite da vetri STADIP PROTECT®, camera con gas argon e vetri stratificati STADIP SILENCE®, questi ultimi in grado di incrementare notevolmente il guadagno medio di isolamento acustico.
Vetri bianco latte di alta qualità PLANICLEAR® adeguatamente stratificati e temprati per la posa dei parapetti trasparenti del complesso.
Focus contatti
Ando Contract S.r.l. Alessandria
Titolare: Andronic Toderita
Area di specializzazione: Sistemi costruttivi a secco, controsoffitti, isolamenti termoacustici, rivestimenti esterni, tinteggiature.
Insieme a Saint-Gobain: Dal 2006
Focus contatti
Vetrodomus S.p.A. Brescia
Titolare: /
Area di specializzazione: Trasformazione del vetro piano e produzione di vetrate per involucri edilizi e parapetti.
Insieme a Saint-Gobain: Dal 1980
Giugno 2024
recupero del patrimonio edilizio

Torre Velasca

Milano

Costruita tra il 1956 e il 1958 su progetto dello studio BBPR, la Torre Velasca è un edificio alto più di cento metri che, grazie al suo particolare sviluppo in verticale con il corpo superiore appoggiato su grandi mensole a vista in cemento armato, rappresenta una delle architetture più scenografiche ed iconiche di Milano.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Ars Aedificandi S.p.A.
Villa D’Adda (BG)
Catena Services S.r.l.
Osimo (AN)
recupero del patrimonio edilizio

Terme Marine di Grado

Grado (GO)

All’interno di un ampio progetto di recupero ed ampliamento promosso da PromoTurismoFVG – Ente Regionale che si occupa della strategia, della gestione operativa e della promozione turistica del Friuli Venezia Giulia – l’edificio che ospita le Terme Marine di Grado è stato oggetto di un globale intervento di risanamento conservativo.

PARTNER SAINT-GOBAIN
CP Costruzioni S.r.l.
Trieste
recupero del patrimonio edilizio

Villa Marchio

Andria (BT)

Costruito nel 1907 su progetto dell’ingegnere Ceci, questo elegante villino gentilizio è composto da due piani fuori terra più un ampio sottotetto e si contraddistingue per lo stile architettonico tipico dell’epoca, in cui spicca la splendida facciata liberty leggermente arretrata rispetto al filo stradale di Corso Cavour.

PARTNER SAINT-GOBAIN
Costruzioni Quagliarella S.r.l.
Andria (BT)
Copyright © by Saint-Gobain Italia S.P.A. P.IVA 08312170155 - informazioni societarie - informazioni legali e privacy  |  Politica cookie
SG-Gallerylive è un periodico registrato presso il Tribunale di Milano al N. 194 in data 03-04-1995